Regione, ecco la Giunta D’Alfonso: gli assessori scendono da 10 a 6 - Le scelte
 
L'Aquila   Politica 19/06/2014

Regione, ecco la Giunta D’Alfonso:
gli assessori scendono da 10 a 6

Le scelte

La Giunta D'Alfonso (foto Ansa)"Questa Giunta deve essere il miglior prodotto dell'Abruzzo". Con queste parole il presidente della Regione, Luciano D'Alfonso, ha presentato questa mattina il nuovo governo regionale che sara' composto da sei assessori.

I componenti della nuova Giunta regionale sono: Giovanni Lolli, vicepresidente, assessore esterno, Bartolomeo Donato Di Matteo, Mario Mazzocca, Silvio Paolucci, Dino Pepe e Marinella Sclocco.

"Le funzioni e le materie di competenza - ha subito chiarito il presidente D'Alfonso - saranno conferite successivamente e questo perche' a partire da questa legislatura saranno sei gli assessori a fronte dei 10 della precedente. Questo significa che per ristabilire un giusto equilibrio - ha aggiunto - c'e' bisogno di un processo di razionalizzazione che bisogna necessariamente portare avanti in una logica progettuale che tenga conto del programma di governo e dell'omogeneita' delle competenze rispetto alle funzioni assessorili". Un punto che il presidente della Regione, Luciano D'Alfonso, ha voluto chiarire anche in ragione di un generale e futuro riassetto dell'ente regionale. Ma il presidente solo in una circostanza ha voluto subito indicare le deleghe e lo ha fatto per il Silvio Paolucci. "Per lui e' pronto il conferimento della delega su Programmazione economica, Bilancio, Risorse umane e Sanita'".

Su un altro aspetto politico-amministrativo il presidente D'Alfonso ha poi voluto mettere l'accento, e cioe' sulla figura e la funzione del consigliere Camillo D'Alessandro. "Sara' il punto centrale del confronto politico e amministrativo tra la Giunta regionale e il Consiglio - ha specificato D'Alfonso - Sara' il Sottosegretario dell'Ufficio di presidenza, il piu' stretto collaboratore del presidente della Regione, ma soprattutto l'elemento di raccordo politico e amministrativo sul quale convergeranno le istanze politiche non solo della maggioranza politica ma anche degli abruzzesi, a conferma di quanto per questo governo sia importante la fase di ascolto e vicinanza alla gente abruzzese". (AGI)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi