Inchiesta sui rimborsi, assolto l’ex assessore regionale Febbo - La sentenza - L’esponente di Forza Italia: "Vicenda fondata sul nulla"
 
 
 

Pescara   Personaggi 04/03

Inchiesta sui rimborsi, assolto
l’ex assessore regionale Febbo

La sentenza - L’esponente di Forza Italia: "Vicenda fondata sul nulla"

Mauro Febbo"Se da un parte sono molto contento, per me la mia famiglia e la mia comunità politica, dall'altra sono molto rammaricato nel constatare come la Giustizia ha perso più di mille giorni per verificare e indagare in una vicenda che si è rivelata assolutamente trasparente, regolare e corretta".

Così Mauro Febbo, esponente di Forza Italia, presidente della commissione Vigilanza della Regione Abruzzo, commenta, all'indomani della notifica, la sentenza di assoluzione "perché il fatto non sussiste", e per un capo di imputazione "perché il fatto non è più previsto dalle legge come reato", emessa nei suoi confronti dal gup di Verona, Raffaele Ferraro.

Febbo, all'epoca dei fatti assessore regionale all'Agricoltura nella Giunta di centrodestra presieduta da Chiodi, era fra i politici regionali coinvolti in un'inchiesta della Procura di Pescara sui rimborsi. "Una vicenda – commenta - nata e fondata sul nulla. Un caso fondato sulle sciocchezze dove i costi, diretti ed indiretti, ricadono e ricadranno adesso sui contribuenti cittadini abruzzesi".

ANSA

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi