Si accorgono dei carabinieri e cercano di disfarsi della droga - Arrestati tre giovani rumeni
 
Chieti   Cronaca 04/03

Si accorgono dei carabinieri e
cercano di disfarsi della droga

Arrestati tre giovani rumeni

La droga sequestrataErano tranquillamente a passeggio in centro, ma quando hanno notato dietro di loro una pattuglia dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Chieti in servizio perlustrativo hanno cercato di disfarsi di una busta della spesa, lanciandola dalla ringhiera che dà sulle Terme Romane. I carabinieri, insospettiti dal comportamento, hanno bloccato i tre e recuperato la busto, scoprendo al suo interno tre panetti da 65 grammi di droga e altri 52 grammi già suddivisi in dosi. Sul "mercato" la droga avrebbe fruttato circa 2500 euro.

I tre cittadini rumeni, due dei quali già noti alle forze dell'ordine, sono stati posti in stato di arresto per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti su disposizione del pm, Dott.ssa Marika Ponziani che ha coordinato le operazioni, e condotti nel carcere di Chieti, in attesa di giudizio. Si tratta di Alexandru Grigore, di 25 anni, Constantin Deszi, di 33 anni, e Vasile Sebastian Grigore, di 23 anni.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi