A14, donna muore investita dopo essere scesa dall’auto - La vittima è una 59enne originaria di Termoli
CHIUDI [X]
 
 
 

A14, donna muore investita
dopo essere scesa dall’auto

La vittima è una 59enne originaria di Termoli

Una donna di 59 anni è morta ieri sera in un tragico incidente lungo il tratto abruzzese dell'autostrada A14. Raffaella De Prisco, originaria di Termoli ma residente a Osimo, secondo quando riferito dall'Ansa stava viaggiando a bordo della vettura guidata dal figlio quando, per cause in via d'accertamento, il veicolo ha interrotto la sua marcia sulla corsia di sorpasso nel tratto in salita a tre chilometri dal casello di Città Sant'Angelo. La donna è scesa dall'automobile  mentre sopraggiungeva un'altra autovettura che l'ha centrata in pieno. Dopo un volo di diversi metri la 59enne è ricaduta terra perdendo la vita.

Un'auto non è riuscita a fermarsi in tempo ed è finita contro la vettura ferma sulla corsia di sorpasso, feriti i due occupanti, nonno e nipote residenti nella provincia di Teramo. Coinvolti nell'incidente anche un mezzo pesante ed altre autovetture. Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia autostradale ed il personale di Autostrade. Il traffico ha subito molti rallentamenti nel corso della serata. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi