Nuovo ospedale di Chieti, la Regione diffida la Asl - La Giunta regionale: "Procedimento infruttuoso, protrattosi per 990 giorni"
 
 
 

Pescara   Politica 13/04

Nuovo ospedale di Chieti,
la Regione diffida la Asl

La Giunta regionale: "Procedimento infruttuoso, protrattosi per 990 giorni"

Al centro Pasquale FlaccoLa Regione Abruzzo ha diffidato la Asl di Lanciano-Vasto-Chieti ad adempiere, entro il 30 aprile, alla valutazione del project financing per la realizzazione del nuovo ospedale di Chieti. La scadenza è fissata da una delibera approvata dalla Giunta regionale, che sottolinea le conseguenze potenzialmente pregiudizievoli legate "alla condotta dilatoria e omissiva della Asl Lanciano-Vasto-Chieti e all'infruttuosità del procedimento di valutazione protrattosi per 990 giorni".

"Di qui la diffida ad adempiere che sarà notificata al direttore generale dell'azienda sanitaria, Pasquale Flacco, cui, in caso di esito negativo, seguiranno ulteriori decisioni della Regione".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

     

    Chiudi
    Chiudi