Turismo macabro sulle macerie, ronde dei familiari delle vittime - Valanga sull’Hotel Rigopiano, la Procura ordina la costruzione di una recinzione
 
 
 

Farindola   Cronaca 16/06

Turismo macabro sulle macerie,
ronde dei familiari delle vittime

Valanga sull’Hotel Rigopiano, la Procura ordina la costruzione di una recinzione

Farindola. Le macerie dell'Hotel RigopianoRonde in ogni fine settimana contro il turismo macabro mella zona della valanga che, il 18 gennaio, ha travolto l'Hotel Rigopiano di Farindola. 

Le annuncia il Comitato vittime di Rigopiano, chde raggruppa i familiari delle 29 persone morte sotto le macerie. "L'area è sottoposta a sequestro ma - dichiarano all'Ansa i membri del comitato - a più riprese è stata segnalata la presenza di intrusi. Vista la totale passività delle istituzioni nell'adottare misure che impediscano in modo efficace ai visitatori di accedere nell'area posta sotto sequestro, abbiamo deciso di organizzare noi un servizio di ronda per sorvegliare l'area".

 Il sostituto procuratore di Pescara, Andrea Papalia, ha disposto la realizzazione di una recinzione anti-intrusione, "perimetrale al solo rudere dell'albergo, sia nella parte integra sia in quella crollata, e all'area immediatamente adiacente all'edificio e comunque interessata dalla valanga".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi