Caldo provoca black-out: centinaia di case senza corrente - Problemi sulla costa pescarese e teramana, tecnici al lavoro
 
Pescara   Cronaca 26/06

Caldo provoca black-out:
centinaia di case senza corrente

Problemi sulla costa pescarese e teramana, tecnici al lavoro

(Ansa)Diverse centinaia di utenze rimaste senza energia elettrica in alcune zone dell'Abruzzo, a causa di un guasto dovuto con tutta probabilità al gran caldo delle ultime ore. Problemi si registrano in particolare a Montesilvano e in località Cologna Spiaggia di Roseto degli Abruzzi. I tecnici di "e-distribuzione", la società del gruppo Enel che gestisce la rete elettrica, sono al lavoro. La situazione dovrebbe tornare alla normalità entro stasera.

I guasti, in particolare, riguardano cavi interrati. Problemi si sono registrati anche in alcune cabine, con l'intervento dei Vigili del Fuoco. Circa 500 le utenze interessate a Montesilvano e un centinaio quelle a Cologna. Per ridurre i tempi di intervento e accelerare la rialimentazione, e-distribuzione sta provvedendo all'installazione di gruppi elettrogeni che consentiranno di riattivare gradualmente le utenze.

Poco dopo le 15 i tecnici di e-distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce la rete elettrica, tramite gruppi elettrogeni hanno completato la rialimentazione di tutte le utenze interessate dai guasti. Prima delle 13 erano già state rialimentate tutte le utenze di Cologna Spiaggia, a Roseto degli Abruzzi, e un centinaio di quelle disservite a Montesilvano. Il lavoro dei tecnici prosegue per le riparazioni definitive che non comportano ulteriori disalimentazioni. 

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi