Malore in acqua, 61enne di Ortona muore a San Vito Chietino - Disperato massaggio cardiaco sul posto, ma non c’è stato nulla da fare
 
 
 

Ortona   Cronaca 27/06

Malore in acqua, 61enne di Ortona
muore a San Vito Chietino

Disperato massaggio cardiaco sul posto, ma non c’è stato nulla da fare

E' stato un malore a causare la morte di D.S., un 61enne di Ortona, stamani mentre era in acqua nel mare antistante San Vito Chietino. E' stato probabilmente un infarto a non concedergli scampo. 

L'uomo era vicino alla riva quando, attorno alle 10.30, si è sentito male ed è svenuto, cadendo in acqua. Sulla spiaggia Turchino di San Vito c'era un'infermiera che ha praticato al paziente un disperato un massaggio cardiaco, ma non c'è stato nulla da fare. Sul posto è accorsa un'ambulanza del 118. Medico e infermieri hanno provato a salvargli la vita, ma non ce l'hanno fatta.

L'uomo avrebbe avuto un attacco di cuore, forse anche a causa del gran caldo. Il malore del bagnante è accaduto mentre a poca distanza erano presenti uomini della Capitaneria di Porto di Ortona, funzionari Asl e vigili urbani di S. Vito che stavano ritirando a riva una tartaruga marina Caretta-Caretta trovata morta dopo essersi spiaggiata.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi