Inchiesta sulla ricostruzione, Mibact avvia indagine interna - Ieri il blitz: 10 arresti, 35 indagati e perquisizioni in 4 regioni
CHIUDI [X]
 
 
 

L'Aquila   Cronaca 20/07

Inchiesta sulla ricostruzione,
Mibact avvia indagine interna

Ieri il blitz: 10 arresti, 35 indagati e perquisizioni in 4 regioni

(foto Sky Tg 24)Un'indagine ispettiva. L'ha avviata il Ministero dei Beni e delle Attività culturali dopo i dieci arresti eseguiti ieri dai carabinieri nell'ambito dell'inchiesta condotta dalla Procura sulla ricostruzione post-terremoto all'Aquila, che vede indagate 35 persone.

Gli investigatori ritengono di aver scoperto un sistema clientelare finalizzato ad assegnare appalti e incarichi professionali a parenti e amici. Le indagini riguardano anche il restauro di 12 edifici storici.

Il Ministero guidato da Enrico Franceschini ha avviato le verifiche interne "nel pieno rispetto del lavoro degli organi inquirenti e con spirito di collaborazione" per controllare l'iter dei procedimenti amministrativi per la ricostruzione e restauro del patrimonio architettonico aquilano danneggiato dal sisma del 2009 e dagli ulteriori eventi sismici del 2016. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi