"Trivelle, la Corte costituzionale ha annullato il decreto 2015" - Mazzocca: "Ora impugneremo anche l’analogo provvedimento del 2016"
 
Pescara   Ambiente 22/07

"Trivelle, la Corte costituzionale
ha annullato il decreto 2015"

Mazzocca: "Ora impugneremo anche l’analogo provvedimento del 2016"

"La Corte Costituzionale ha nuovamente dato ragione alla Regione Abruzzo, annullando il decreto trivelle del 2015 in quanto emanato senza preventiva intesa con le Regioni. Ora procederemo ad impugnare il decreto trivelle del 2016 (pubblicato nel 2017), interamente sostitutivo di quello del 2015 e anch'esso adottato senza intesa alcuna". Lo si legge sul profilo Facebook del sottosegretario alla Presidenza della Regione Abruzzo, Mario Mazzocca.

"Tale situazione dovrebbe di fatto determinare - spiega Mazzocca- una sorta di moratoria per le richieste di nuovi permessi e concessioni, almeno fino a quando i contenuti del decreto non siano concertati tra lo Stato e le Regioni". (Ansa)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi