Rigopiano, Comitato vittime ricevuto dal nuovo procuratore - Mario Tinari: "Assicurati tempi brevi per il processo"
 
 
 

Pescara   Cronaca 06/08

Rigopiano, Comitato vittime
ricevuto dal nuovo procuratore

Mario Tinari: "Assicurati tempi brevi per il processo"

Immagine di repertorioSi è svolto ieri mattina l'incontro tra il nuovo procuratore capo della Repubblica presso il Tribunale di Pescara, Massimiliano Serpi, e il Comitato Vittime di Rigopiano. Presente all'incontro, il pm Andrea Papalia, che sta seguendo le indagini relative alla valanga sotto la quale sono morte 29 persone.

Tra le vittime, la giovane vastese Jessica Tinari: "Abbiamo chiesto l'incontro - ha spiegato il padre, Mario - per sollecitare tempi brevi per il processo. Ci hanno assicurato che la vicenda di Rigopiano è al primo posto sul tavolo della Procura". Sei mesi per le indagini, quindi, più altri sei per eventuale supplemento di indagine e poi il processo dovrebbe entrare nel vivo. Per quanto riguarda la bonifica della zona, ancora sotto sequestro, sarà compito del Comune provvedere a sgombrare le macerie.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi