"Dream", il maxi-murale di Millo per riqualificare il quartiere - L’opera di street art tra le più grandi al mondo a Pescara
 
Pescara   Cultura 06/10

"Dream", il maxi-murale di Millo per riqualificare il quartiere

L’opera di street art tra le più grandi al mondo a Pescara

Ha visto la luce qualche giorno fa a Pescara Dream, l'imponente opera nel quartiere Fontanelle.

A realizzarla è stato Millo, street artist di fama internazionale (qui la pagina Facebook) che ha partecipato al progetto dell'assessorato alla Cultura per riqualificare i quartieri più degradati della città, curato dal Collettivo Pepe.

Un'esperienza positiva non solo dal punto di vista artistico, ma anche umano: la diffidenza iniziale dei residenti, ha raccontato Millo, ha infatti poi lasciato spazio a uno straordinario affetto. I giorni che hanno portato alla realizzazione dell'opera saranno poi raccontati in un mini documentario girato durante le fasi di lavorazione.

Il grigio dell'enorme facciata degli alloggi popolari di via Caduti per Servizio ha così lasciato spazio ai colori dell'opera che lo stesso artista descrive con queste parole: "Dream, perché dovremmo prendere più cura delle nostre vite e non dimenticare mai di sognare, perché dentro ogni sogno c'è tutto ciò che siamo e tutto ciò che saremo".

L'opera non solo è la più grande in Abruzzo mai realizzata, ma si colloca tra le più imponenti al mondo. "I murales più grandi sono a Santiago e Kiev il terzo è a Fontanelle", ha concluso l'artista.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi