Case di riposo, controlli in tutto l’Abruzzo: chiuse tre strutture - Blitz dei carabinieri del Nas di Pescara: scoperte attività abusive
 
Pescara   Cronaca 23/10

Case di riposo, controlli in tutto l’Abruzzo: chiuse tre strutture

Blitz dei carabinieri del Nas di Pescara: scoperte attività abusive

(foto di repertorio)Tre strutture chiuse perché abusive, nove persone segnalate all'autorità amministrativa e sanitaria, cinque segnalate all'autorità giudiziaria e circa 200 chili di alimenti sottoposti a blocco sanitario.

E' il bilancio dei controlli che i carabinieri del Nas di Pescara hanno eseguito in nove strutture ricettive per utenti anziani bisognosi di assistenza di bassa intensità in tutto l'Abruzzo. In provincia di Pescara i militari, agli ordini del maggiore Domenico Candelli, hanno ispezionato una struttura indicata come casa famiglia, ma completamente abusiva.

In provincia di Teramo altra struttura ricettiva priva di autorizzazione, con anziani ospitati in situazioni di sovraffollamento e in ambienti fatiscenti. Un'altra struttura ricettiva abusiva èstata individuata in provincia dell'Aquila: era totalmente priva di autorizzazione al funzionamento. Immediata l'adozione del provvedimento di chiusura da parte del sindaco.

Ansa

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi