CariChieti, ex commissari indagati per bancarotta - Audizione dei pm in Commissione bicamerale d’inchiesta sulle banche
 
Chieti   Cronaca 02/12

CariChieti, ex commissari indagati per bancarotta

Audizione dei pm in Commissione bicamerale d’inchiesta sulle banche

Gli ex commissari straordinari di CariChieti, nominati dalla Banca d'Italia, Salvatore Immordino e Francesco Bochicchio, sono indagati dalla Procura di Chieti.

Lo ha confermato il procuratore Francesco Testa, in audizione davanti alla Commissione bicamerale d'inchiesta sulle banche, spiegando che "l'ipotesi di lavoro è l'eccessiva svalutazione dei crediti avvenuta poco prima della risoluzione del novembre 2015".

Il reato ipotizzato è "bancarotta", ma serve "il profilo di dolo e questo è tutto da accertare" ha aggiunto. L'audizione di Francesco Testa e Giuseppe Falasca, rispettivamente procuratore della Repubblica e sostituto procuratore presso il Tribunale di Chieti, è stata secretata (su richiesta degli auditi) dopo i primi tre minuti, quando il presidente Pier Ferdinando Casini ha chiesto ai magistrati di spiegare le fattispecie su cui si sono trovati a operare.

Prima della secretazione dei lavori, Testa ha ricordato che le indagini preliminari sono state avviate il primo aprile 2016.

Ansa

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi