Maltempo, contro il rischio blackout l’Enel assegna generatori a 65 comuni - A gennaio 2017 decine di migliaia di persone rimasero al buio
 
Pescara   Cronaca 04/12

Maltempo, contro il rischio blackout l’Enel assegna generatori a 65 comuni

A gennaio 2017 decine di migliaia di persone rimasero al buio

Con le prime nevicate nelle aree interne e la violenta grandinata della scorsa notte sulla costa settentrionale dell'Abruzzo, l'Enel prova a prevenire il rischio blackout. A gennaio del 2017, infatti, decine di migliaia di persone rimasero al buio a causa delle nevicate che abbatterono tralicci e cavi della corrente elettrica.

Sessantacinque generatori sono stati assegnati ad altrettanti Comuni abruzzesi per fare fronte ad eventuali emergenze.

Il punto della situazione sull'iniziativa, già annunciata nei giorni scorsi dal governatore d'Abruzzo, Luciano D'Alfonso, è stato fatto durante un tavolo di lavoro con Enel, rappresentata, tra l'altro, dal responsabile Rapporti istituzionali per il Centro Italia, Fabrizio Iaccarino, e con i sindaci dei Comuni interessati. La prossima settimana Enel comincerà i sopralluoghi nei comuni, al termine dei quali, comprese le esigenze, verranno acquistati e consegnati i generatori. L'investimento complessivo da parte di Enel si definirà solo dopo la verifica dei dispositivi necessari, ma si parla di diverse centinaia di migliaia di euro.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi