Cure sul furgone, scoperto falso dentista in provincia di Chieti - Nas: sequestro e denuncia per esercizio abusivo della professione
 
Pescara   Cronaca 28/02

Cure sul furgone, scoperto falso dentista in provincia di Chieti

Nas: sequestro e denuncia per esercizio abusivo della professione

(foto di repertorio)Senza nessun requisito professionale offriva cure ortodontiche in forma itinerante, viaggiando per le cittàd'Abruzzo su un autocarro con l'insegna pubblicitaria "Sos Dentiera".

I carabinieri del Nas di Pescara hanno denunciato per esercizio abusivo della professione odontoiatrica un 55enne della provincia di Chieti. Con un kit pronto all'uso, è stato accertato, l'uomo effettuava visite diagnostiche, trattamenti sanitari, riparazioni odontotecniche a ignari pazienti.

La Procura di Pescara ha emesso un decreto di perquisizione locale e personale, eseguito, in collaborazione con i carabinieri della Compagnia di Chieti, nell'abitazione del falso dentista. Oltre al furgone, i militari hanno trovato una struttura abusiva allestita, nelle pertinenze dell'immobile, con pannelli in legno e cartongesso al cui interno erano stati allestiti uno studio dentistico e un laboratorio odontotecnico. L'operazione rientra nell'attività di contrasto al fenomeno dell'abusivismo sanitario portata avanti in tutto l'Abruzzo.

Ansa

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi