No alle trivelle in mare, l’8 aprile manifestazioni a Pescara, Giulianova, Vasto e Fossacesia - Flash mob contro le perforazioni petrolifere in Adriatico
 
Pescara   Ambiente 04/04

No alle trivelle in mare, l’8 aprile manifestazioni a Pescara, Giulianova, Vasto e Fossacesia

Flash mob contro le perforazioni petrolifere in Adriatico

Contro le trivelle nel mar Adriatico domenica 8 aprile otto flash-mob organizzati da associazioni in Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia.

L'iniziativa è stata decisa "per dire no alla deriva petrolifera e ai progetti di prospezione con air gun" approvati dal ministero dell'Ambiente e in via di autorizzazione definitiva da parte del Ministero dello Sviluppo Economico.

Gli ambientalisti, dopo l'esito sfavorevole dei ricorsi al Consiglio di Stato, rilanciano la lotta con un evento che si terrà in contemporanea a Giulianova, ore 17.30, lungomare Zara; a Pescara, ore 10.30, Nave di Cascella in piazza I Maggio; a Vasto, ore 9, biciclettata da Punta Penna a Fossacesia (per mountain bike e persone con attrezzature adeguate); a Termoli, ore 17.30 in piazza Monumento, oltre che a Rimini, Ancona, San Benedetto del Tronto e Bari.

In questi anni il ministero ha emanato 9 provvedimenti di Via (Valutazione di impatto ambientale) favorevoli all'uso dell'air gun in Adriatico su 11 zone.

Ansa

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

     
     

    Chiudi
    Chiudi