Multe da pagare con lo sconto: è una truffa telefonica - Scatta l’allarme in Abruzzo per i tentativi di raggiro
 
Pescara   Cronaca 12/04

Multe da pagare con lo sconto: è una truffa telefonica

Scatta l’allarme in Abruzzo per i tentativi di raggiro

(foto di repertorio)In Abruzzo scatta l'allarme truffe delle multe con lo sconto. La denuncia è dell'associazione Robin Hood di Teramo, cui si sono rivolte le vittime di tentativi di raggiro.

"In questi giorni diverse persone ci hanno segnalato di aver ricevuto telefonate da presunti agenti di polizia locale - spiega all'Ansa l'associazione - e relative a fantomatiche multe per violazioni al codice della strada, prese con l'autovelox, che gli utenti avrebbero potuto pagare da casa con un risparmio del 30%. Nel corso delle telefonate i messi si incaricherebbero di riscuotere l'importo direttamente a domicilio con lo sconto di legge".

L'associazione Robin Hood invita i cittadini, nel caso in cui ricevano questo tipo di telefonate, a segnalare l'accaduto riportando anche il numero di telefono dal quale arriva la chiamata e l'orario in cui è stata ricevuta.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

     
     

    Chiudi
    Chiudi