Busta con proiettile, Paolucci: "Infastidito sì, preoccupato no" - L’atto intimidatorio
CHIUDI [X]
 
Pescara   Politica 05/05

Busta con proiettile, Paolucci: "Infastidito sì, preoccupato no"

L’atto intimidatorio

(Ansa)"Ci sono degli accertamenti in itinere, per cui normalmente non faccio commenti in queste situazioni. Posso dire di essere infastidito sì, ma preoccupato spero di no. Credo si tratti di un gesto individuale, di uno sconsiderato, che nulla ha a che vedere con l'imbarbarimento del confronto politico che pure purtroppo c'è e che riguarda l'utilizzo di aggettivi e sostantivi a mio avviso sbagliati".

Così l'assessore regionale Silvio Paolucci parla della busta contenente un proiettile che gli è stata recapitata nella sede dell'Aquila della Regione Abruzzo. Lassessore alla Programmazione satitaria non ha visionato personalmente il contenuto della busta perché ieri mattina era a Pescara, negli uffici dell'assessorato.  "Ci sono dei rilievi in corso. Poi, chi di dovere saprà come e quando informarmi".

Il presidente della Regione, Luciano D'Alfonso, invita ad abbassare i toni del dibattito politico: "Nell'esprimere la mia più ampia e affettuosa solidarietà all'amico e assessore Silvio Paolucci per il volgare e insensato gesto intimidatorio di cui è stato vittima, rifletto sul fatto che l'esasperazione dei toni, tipica di questi tempi, non giova ad alcuno e fomenta nelle persone meno avvedute comportamenti di tal genere". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi