A Ferrara e Martini, in servizio a Vasto Sud, il premio "Eroi per la sicurezza" - Fermarono in A14 un’auto contromano con madre e tre figli piccoli
 
Penne   Attualità 16/05

A Ferrara e Martini, in servizio a Vasto Sud, il premio "Eroi per la sicurezza"

Fermarono in A14 un’auto contromano con madre e tre figli piccoli

Ieri, a Penne, prima della partenza della tappa del Giro d'Italia, l'assistente capo della polizia Giovanni Luigi Ferrara e l'assistente capo Vincenzo Martini, entrambi in servizio presso la sottosezione Vasto Sud, hanno ricevuto il premio "Eroi per la sicurezza" di Autostrade per l'Italia. Il 25 febbraio 2017 avevano intercettato una vettura che procedeva contromano in autostrada. Alla guida c'era una donna in stato confusionale che aveva con sè i tre figli minorenni, il più piccolo di soli 7 mesi. [LEGGI].

Ferrrara e Martini, procedendo con l'auto di servizio lungo il tracciato autostradale, avevano rallentato il traffico e, dopo 20 chilometri, intercettato la vettura contromano riuscendo a fermarla e facendola accostare sulla coria d'emergenza. La conducente era in evidente stato confusionale ed i due avevano prontamente allertato il marito affinchè la raggiungesse sul posto.

È stato Giulio Valentini, responsabile personale del 7° tronco di Pescara di Autostrade per l'Italia, a consegnare il meritato riconoscimento ai due uomini della polizia della caserma Zanella di Vasto Sud, guidata dal comandante Antonio Pietroniro, da sempre impegnati assieme a tutti i loro colleghi per la sicurezza lungo le strade.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi