Strade-mulattiere: ecco la ripartizione dei "famosi" 9 milioni di euro per il Vastese - Restano da firmare le sub concessioni
 
Vasto   Attualità 19/08

Strade-mulattiere: ecco la ripartizione dei "famosi" 9 milioni di euro per il Vastese

Restano da firmare le sub concessioni

La Sp 187, 1.350.000 euro per nuovi asfaltiA quasi un anno dall'annuncio del presidente Mario Pupillo nella sala consigliare del Comune di Vasto, dopo un estenuante taglia e cuci, animate discussioni e prese di posizione, il miraggio dei soldi del Masterplan Abruzzo sembra prendere corpo per le mulattiere del Vastese.

Come in una moderna e minuziosa distribuzione dei pani e dei pesci, i famosi 9 milioni di euro sono stati divisi per le aree più bisognose d'asfalto (sì, perché questi soldi serviranno solo ai nuovi asfalti) del territorio.
Entro la fine del mese i Comuni dovranno manifestare alla Provincia di Chieti la disponibilità a ricoprire il ruolo di soggetto attuatore in modo da procedere alla subconcessione; poi, potranno partire i bandi di gara.

La grana principale della vicenda, quindi, si sta risolvendo con quanto chiedevano i sindaci del Vastese sin dalle prime battute con l'ente proprietario delle strade non in grado di anticipare somme per 9 milioni di euro. Nella proposta originale, i sindaci avevano indicato il Comune di Schiavi d'Abruzzo come ente appaltante per 4 milioni e mezzo per l'Alto Vastese e Lentella (per l'altra metà per il Medio e Basso Vastese). 
L'obiettivo è usare il poco tempo rimasto prima dell'inverno per espletare le procedure e iniziare almeno una piccola parte dei lavori; se ne riparlerà poi nella primavera 2019.

LA RIPARTIZIONE - L'altra grande incognita era quella della suddivisione dei fondi. Alla fine il compromesso con i sindaci dell'Alto Sangro è stato inevitabile (anche perché dalla loro parte c'era la presenza dei Comuni di quella zona nella suddivisione in distretti del territorio). Così, alcune somme andranno ad Atessa, Perano, Tornareccio e Colledimezzo: in alcuni casi si tratta comunque della prosecuzione di strade ricadenti anche nel Vastese.

Gli interventi più sostanziosi saranno quelli della Sp 187 "Trignina", strada che collega San Salvo a Palmoli ridotta a una mulattiera da anni nonostante sia percorsa quotidianamente da autobus di studenti e lavoratori: 1.350.000 €
Importo di poco superiore, invece, quello destinato all'ex Statale 86 "Istonia" da Vasto a Castiglione Messer Marino, una strada in condizioni pessime soprattutto in territorio di Cupello e Furci1.370.000 € suddiviso in due tranche (1 milione nel distretto 5, 370mila nell'altro distretto).
A Vasto vanno: 125mila euro per la SP157 San Lorenzo, 25mila euro per la SP 170 Punta Penna e 185mila euro per la SP 171 Vignola e 150 mila euro per la Provinciale che conduce a San Salvo (SP 181).

Per San Salvo ci sono 260mila euro per la SP 197 che collega la città con il casello dell'autostrada (a servizio della zona industriale) e 160mila euro per l'ex fondovalle Trigno SP 201 (la parallela dell'attuale Statale "Trignina").

Di seguito la lista degli interventi di manutenzione straordinaria (definitiva a meno di ripensamenti dell'ultima ora) che, è bene ribadirlo, riguarderanno esclusivamente la posa di nuovo asfalto e non la sistemazione di frane, smottamenti e dissesti vari. Per quelli c'è sempre tempo.

MASTERPLAN - PROGRAMMAZIONE DISTRETTO 5 - AREA VASTESE 
S.P. 139 Cupello - Scerni: 40.000 €
S.P. 144 Pollutri - Scerni: 40.000 € 
S.P. 151 Scuola Agraria di Scerni: 40.000 € 
S.P. 154 Fondo Valle Sinello 1: 550.000 €
S.P. 157 San Lorenzo: 125.000 €
S.P. 170 Punta Penna: 25.000 € 
S.P. 171 Vignola: 185.000 €
S.P. 181 Vasto - San Salvo: 150.000 €
S.P. 187 Trignina: 1.350.000 €
S.P. 188 Traversa di Lentella: 40.000 €
S.P. 191 Traversa di Fresagrandinaria: 370.000 €
S.P. 197 San Salvo - Autostrada A14: 260.000 €
S.P. 201 ex Fondo Valle Trigno: 160.000 €
S.P. 202 Torrebruna - Fondo Valle Trigno: 65.000 €
S.P. 204 Traversa di Celenza sul Trigno: 65.000 €
S.P. 207 Palmoli-Dogliola - S.S. 650: 85.000 €
S.P. 212 ex S.S. n.86 lstonia: 1.000.000 €
Totale interventi Distretto 5: 4.550.000 €

MASTERPLAN - PROGRAMMAZIONE DISTRETTO 6 - AREA VASTESE 
S.P. 115 Perano - Tornareccio: 315.000 €
S.P. 138 Carpineto - Atessa: 210.000 €
S.P. 150 Fondo Valle Sinello 2: 670.000 € 
S.P. 152 Castiglione M. M. - Crocetta di Colledimezzo: 550.000 €
S.P. 153 Colledimezzo - Borrello: 315.000 €
S.P. 162 Carpineto Sinello - Castiglione Messer Marino: 275.000 €
S.P. 163 Traversa di Guilmi: 110.000 €
S.P. 165 Traversa di Gissi: 210.000 €
S.P. 167 Ponte Foce Gissi: 185.000 €
S.P. 179 Traversa di Roccaspinalveti: 75.000 €
S.P. 186 Ponte treste - Ponte Rio Torto: 125.000 €
S.P. 198 Castiglione - Castelguidone: 585.000 €
S.P. 205 Monte Pizzuto: 25.000 €
S.P. 206 Templi Italici: 60.000 €
S.P. 212 ex S.S. n. 86 lstonia: 370.000 € 
S.P. 216 ex S.S. n. 364 di Atessa: 370.000 €
Totale Interventi Distretto 6 - €. 4.450.000,00 

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi