"E mò": il nuovo movimento politico inizia dai manifesti - Le voci: sarebbe il progetto dei due ex assessori regionali dissidenti
 
Pescara   Politica 19/09

"E mò": il nuovo movimento politico inizia dai manifesti

Le voci: sarebbe il progetto dei due ex assessori regionali dissidenti

Un manifesto di E mòChe sia un progetto politico lo dicono gli slogan, addirittura tre, stampati sullo sfondo bianco. Le città abruzzesi sono tappezzate da giorni di manifesti bianchi con le scritte "Democrazia è partecipazione", "Esperienza & concretezza" e "Lavoriamo insieme per l'Abruzzo".

E poi un'espressione dialettale: "E mò. L'Abruzzo", e ora l'Abruzzo, che sembra l'originale nome di un soggetto politico che sta nascendo.

Negli ambienti politici, la campagna di affissioni non è passata inosservata. E già circolano voci secondo cui "E mò" sarebbe un nuovo soggetto politico di due ex assessori regionali: Donato Di Matteo e Andrea Gerosolimo, che hanno rassegnato le dimissioni il 13 marzo scorso in aperta polemica con Luciano D'Alfonso, anche lui ex, visto che si recente si è dimesso da governatore, scegliendo il Senato, cui è stato eletto il 4 marzo, e ponendo fine, dopo un lungo temporeggiare, all'incompatibilità tra i due incarichi.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi