In Abruzzo il mese di ottobre è dedicato alla psicologia - Una serie di appuntamenti in tutta la Regione
 
Pescara   Eventi 28/09

In Abruzzo il mese di ottobre è dedicato alla psicologia

Una serie di appuntamenti in tutta la Regione

ottobre i riflettori si accendono sulla Psicologia con convegni, giornate di studio, incontri e la consegna del premio “Una voce per la psicologia”. Dopo l’esperienza degli Open Day della Psicologia, quest’anno l’Ordine regionale presieduto dal dottor Tancredi Di Iullo, ha pensato di estendere ad un mese intero il tempo dedicato alla Psicologia. Saranno divulgati gli elementi che contribuiscono a rendere efficace l’intervento psicologico nei diversi contesti di declinazione e che hanno portato all’approvazione della legge 3/2018, la cosiddetta Legge Lorenzin, che ha transitato definitivamente la Psicologia tra le professioni del sistema salute.

Ma il 2018 è anche l’anno del ventennale del Codice Deontologico: ricorrenza questa che meritava un’attenzione particolare. “L’Ordine degli Psicologi d’Abruzzo attraverso una serie di iniziative e momenti di riflessione, vuole promuovere l'identità professionale. La sfida odierna per lo psicologo è, infatti, da una parte quella di essere in grado di enfatizzare i propri punti di forza riconoscendosi in una comunità professionale, e dall’altra di sapersi riproporre in vesti sempre diverse al fine di occupare spazi nuovi della professione” sottolinea il presidente Di Iullo.

Il mese di ottobre dedicato alla psicologia in Abruzzo vuole essere un “centro gravitazionale” attorno al quale ruotano temi di attualità finalizzati alla realizzazione e promozione della figura professionale. Le attività prenderanno il via mercoledì 3 ottobre con una giornata dedicata al ventennale del Codice deontologico degli Psicologi italiani. Il Codice Deontologico verrà riletto dal dottor Catello Parmentola che ne è stato l’estensore insieme a Eugenio Calvi, Renato Di Giovanni e Giovanni Madonna. Al Museo delle Genti d’Abruzzo di Pescara (ore 8,30) illustrerà il volume “Costruire, raccontare e connettere - La deontologia nell’esercizio e nella storia della professione di psicologo”. Interverrà anche il dottor Giuseppe Bontempo, componente della Commissione Deontologica Osservatorio Permanente del Codice deontologico del Cnop.

Mercoledì 10 ricorrerà la Giornata nazionale della Psicologia istituita dal Cnop e dedicata quest’anno al tema dell’ascolto (Ascoltarsi ed ascoltare: la persona al centro della propria vita). A Francavilla al Mare, a Palazzo Sirena (ore 16,30)  sarà  riproposto l’Open Day all’interno di uno spazio di riflessione sul tema “La Psicoterapia nel sistema salute: nuove prospettive alla luce della Legge 3/2018”. Nel corso dell’incontro verrà consegnata ai colleghi psicoterapeuti una Attestazione di Annotazione all’elenco degli psicoterapeuti dell’Ordine regionale degli Psicologi. Giovedì 11, stesso programma ma all’Aquila, all’Hotel La dimora del baco in località Centi Colella (ore 16,30). “Diversamente dagli anni precedenti in cui grande attenzione è stata dedicata alla figura dello psicologo e ai suoi nuovi ambiti applicazione, queste due giornate abruzzesi vogliono essere un momento di incontro, discussione ma soprattutto di accompagnamento con e per gli psicoterapeuti verso il ruolo della psicoterapia all’interno del sistema salute” aggiunge il presidente Di Iullo.

Venerdì 12 ottobre (ore 16,30) nella sede di Pescara si terrà la II edizione di “Una voce per la Psicologia”. Il premio viene conferito dall’Ordine a professionisti non psicologi che si sono distinti per aver dato un importante contribuito alla diffusione della cultura psicologica in Abruzzo. Quest’anno i premiati saranno la dott.ssa Cecilia Angrisano, Presidente del Tribunale per i Minorenni D’Abruzzo, il dott. Alfonso Mascitelli, Direttore dell’Agenzia Sanitaria della Regione Abruzzo, la dott.ssa Lorenza D’Alessandro ed il dott. Giorgio Capriotti, restauratori.

Nei giorni 19-20-21 ottobre si svolgerà il Corso EMDR di II livello all’Hotel Sealion di Montesilvano. L’EMDR è un approccio terapeutico utilizzato per il trattamento del trauma e di problematiche legate allo stress, soprattutto allo stress traumatico. Si focalizza sul ricordo dell’esperienza traumatica ed è una metodologia completa che utilizza i movimenti oculari o altre forme di stimolazione alternata destro/sinistra per trattare disturbi legati direttamente a esperienze traumatiche o particolarmente stressanti dal punto di vista emotivo. Il corso è stato organizzato con EMDR Italia rappresentato dalla dott.ssa Isabel Fernandez.

Il giorno 26 ottobre, al Museo delle Genti a Pescara (ore 15,30) si terrà il seminario “La figura del Neuropsicologo” organizzato con la Società Psicologi Area Neuropsicologica (Span) presieduta dalla dott.ssa Maria Grazia Inzaghi che interverrà.

Il mese si concluderà affrontando il tema dell’autismo. L’evento dal titolo "Disturbi dello Spettro Autistico – Dalla diagnosi precoce alla terapia” si terrà sabato 27 ottobre (ore 8,30) al Liceo Scientifico “Mattioli” di Vasto. La giornata di studio è rivolta a psicologi, psicoterapeuti, medici, insegnanti e a quanti sono impegnati professionalmente nel campo dello spettro autistico. “La giornata sarà fondamentale per evidenziare il ruolo e le competenze della professione nella diagnosi e trattamento dell’Autismo e per illustrare come essa sia cruciale all’interno del lavoro d’equipe multidisciplinare - precisa Di Iullo. Un mese ricco di iniziative ed opportunità per gli psicologi del territorio che vedranno la Psicologia come protagonista e potranno apprezzare le diverse declinazioni dell’identità professionale”.

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi