Dai centri storici alla montagna: proseguono le tappe dell’Orienteering - In Abruzzo e Molise i Five+Five Days
 
Pretoro   Sport 11/10

Dai centri storici alla montagna: proseguono le tappe dell’Orienteering

In Abruzzo e Molise i Five+Five Days

Prosegue in Abruzzo e Molise l'avventura dei Five+Five Days di orienteering che, da due settimane, sta facendo vivere a decine di atleti, per la maggior parte provenienti dall'estero, gare entusiasmanti in scenari affascinanti. La seconda settimana della competizione si è aperta con la tappa nel centro storico di Vasto, dove la manifestazione organizzata da Park World Tour Italia fa base, per poi proseguire a Lanciano e, ieri, sulle montagne nella zona di Pretoro. Due stage, nel corso della giornata, in cui gli atleti si sono cimentati alla Maielletta tra salite e discese nei boschi e sui tracciati delle piste da sci.

Due tappe dure, la 3ª e la 4ª, che hanno raccolto gli apprezzamenti dei partecipanti. A fine giornata è stato il sindaco di Pretoro, Sabrina Simone, a premiare i vincitori di tutte le categorie. E la serata si è poi conclusa con la scoperta di tipicità del territorio. Oggi giornata di riposo e poi, domani, la truppa guidata da Gabriele Viale, organizzatore dell'evento, sarà nel borgo molisano di Montorio nei Frentani per l'ultima tappa dei Five+Five Days in cui verranno premiati gli atleti che, per effetto delle classifiche combinate delle diverse tappe, saranno proclamati vincitori.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi