Quota 100, in Abruzzo presentate già 564 domande di pensione anticipata - I dati dell’Inps: in testa la provincia dell’Aquila
 
Pescara   Attualità 01/02

Quota 100, in Abruzzo presentate già 564 domande di pensione anticipata

I dati dell’Inps: in testa la provincia dell’Aquila

(In homepage foto da Il Fatto Quotidiano)Sono già 564 gli abruzzesi che hanno presentato la domanda di pensione quota 100. È il dato aggiornato alle 12 di oggi, venerdì 1° febbraio.

Lo comunica l'Inps, che fornisce anche i numeri suddivisi per le quattro province: il numero maggiore di richieste di pensione anticipata proviene dalla provincia dell'Aquila (178), segue Chieti con 163, poi, quindi le 118 di Pescara e le 105 di Teramo. 

Erano già 427 le domande presentate in Abruzzo ieri, 31 gennaio, quando su tutto il territorio nazionale le domande presentare erano state complessivamente 10mila 519 (143 all'Aquila, 121 a Chieti, 82 a Teramo e 81 a Pescara). Un dato che, fino a mezzogiorno di oggi, è cresciuto di altre 3mila unità, salendo a 13mila 792. 

Nel settore privato, per chi ha maturato quota 100 entro il 31 dicembre 2018, il diritto alla pensione scatta dal 1° aprile 2019, nel settore pubblico dal 1° agosto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

Spazio autogestito a pagamento
Spazio autogestito a pagamento
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi