FI: "I direttori generali delle Asl si dimettano" - "Il Tavolo ministeriale di monitoraggio ha evidenziato troppe ombre"
 
Pescara   Politica 18/02

FI: "I direttori generali delle Asl si dimettano"

"Il Tavolo ministeriale di monitoraggio ha evidenziato troppe ombre"

Da sinistra, Pagano, Sospiri, Febbo e D'AnnuntiisI manager delle Asl abruzzesi si dimettano. Lo chiede Forza Italia: "La relazione del Tavolo di Monitoraggio del ministero della Salute del 15 novembre 2018 è tutta ombre. Speriamo che i dg Asl si adeguino a quanto dice il ministero", affermano il coordinatore regionale forzista, Nazario Pagano, e i consiglieri regionali Lorenzo Sospiri, Mauro Febbo e Umberto D'Annuntiis: "I direttori generali in questo periodo hanno emesso atti farlocchi, senza valore giuridico".

"Non facciamo attacca Febbo - altri atti illegittimi. Il Tavolo scrive che non c'è riscontro tra decreti e atti, spiega che le delibere aziendali conseguenti non vanno bene, fermino l'attivazione di tali atti. In caso contrario manderemo tutto alla Corte dei Conti per incarichi dati dopo il 15 novembre".

"Ritengo opportuno - afferma D'Annuntiis - che i dg debbano presentare le dimissioni alla prossima Giunta. Leggo che sono stati confermati anche per 18 mesi: ebbene, tutti i vertici apicali possono essere confermati, ma serve un azzeramento".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

Spazio autogestito a pagamento
Spazio autogestito a pagamento
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi