Operaio di 60 anni muore schiacciato da una scaffalatura in un cantiere navale a Ortona - Inutili i soccorsi
 
Ortona   Cronaca 25/03

Operaio di 60 anni muore schiacciato da una scaffalatura in un cantiere navale a Ortona

Inutili i soccorsi

Il porto di OrtonaUn operaio di 60 anni, come riporta l'Ansa, è morto in un cantiere navale a Ortona, schiacciato da una scaffalatura metallica che, per cause ancora in fase di accertamento, lo ha travolto.

L'incidente è avvenuto all'interno di un container adibito a magazzino che si trova dentro il cantiere navale. A dare l'allarme è stato un collega di lavoro dell'uomo; quando sul posto sono giunti i vigili del fuoco e i sanitari del 118 e le scaffalature sono state rimosse, per l'operaio non c'era purtroppo più nulla da fare.

Gli accertamenti per ricostruire la dinamica dell'incidente sono stati delegati dalla Procura della Repubblica di Chieti alla Guardia Costiera di Ortona e alla Asl Lanciano Vasto Chieti.

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi