Regione, la maggioranza approva il bilancio tra le polemiche - Ultima seduta del 2013
Scopri di più CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

L'Aquila   Politica 01/01/2014

Regione, la maggioranza approva
il bilancio tra le polemiche

Ultima seduta del 2013

Consiglio regionale, seduta di bilancio. Le proteste dell'opposizioneDopo l'approvazione della Finanziaria, il Consiglio regionale ha approvato anche la legge di bilancio 2014. Duro scontro verbale in Aula tra i consiglieri di maggioranza e opposizione. Il bilancio di previsione ammonta a 5 miliardi e 950 milioni, circa 600 mln in meno dell'anno precedente. Chiodi: "Si tratta di interventi di carattere generale e non c'è un solo euro destinato a singole situazioni o cosiddette marchette elettorali".

Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza (Udc astenuto) con i voti del centrodestra in un clima di grande tensione e in piena bagarre, prima la finanziaria e poi il bilancio. Le opposizioni, che non hanno votato, sono insorte lanciando dure accuse e fogli di carta in Aula dopo l'azione del centrodestra, definito "un blitz tipico dei Caschi blu" di considerare irregolari i circa 2.000 emendamenti ostruzionistici che sono stati così cancellati spianando la strada ad una votazione fulminea. È la sconfitta della democrazia, in 20 anni non avevo mai visto una cosa del genere", ha tuonato il capogruppo dei Comunisti Italiani Antonio Saia. Il centrosinistra ha annunciato denunce alla Corte dei Conti, al Governo nazionale e persino alla Procura della Repubblica, con in testa il capogruppo del Pd Camillo D'Alessandro. Come ha spiegato l'assessore al Bilancio Carlo Masci i circa 500 emendamenti alla finanziaria sono stati cancellati perché "intrusi e senza copertura finanziaria", la restante parte perché avrebbero stravolto l'equilibrio di bilancio. Contestati duramente il presidente del Consiglio regionale, Nazario pagano e il presidente della Giunta abruzzese Gianni Chiodi. (Ansa)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi