Regione, Olivieri: "I cittadini ci chiedono comportamenti sobri" - Consiglio regionale, inaugurata la 10^ legislatura
 
L'Aquila   Politica 30/06/2014

Regione, Olivieri: "I cittadini
ci chiedono comportamenti sobri"

Consiglio regionale, inaugurata la 10^ legislatura

Mario Olivieri (Abruzo civico)"La nostra Regione si appresta a compiere un altro ciclo della propria vita politico-legislativa e amministrativa, in un periodo di estrema delicatezza per noi abruzzesi e per l'Italia. I cittadini di questa Regione e del nostro Paese chiedono alla politica comportamenti sobri e risposte concrete".

Lo ha detto il Consigliere anziano Mario Olivieri (Abruzzo Civico), in apertura dei lavori della seduta di insediamento del Consiglio regionale dopo aver dato il benvenuto ai cittadini abruzzesi, rappresentanti delle Istituzioni, al Presidente della Giunta regionale, ai componenti della Giunta e ai colleghi consiglieri.

"Noi - ha aggiunto Olivieri - abbiamo il dovere e l'opportunita' di cogliere l'occasione di questa Legislatura per recuperare agli occhi della nostra gente il senso della misura, l'equilibrio nelle scelte, la laboriosita' e l'umilta' che contraddistingue da sempre il dignitoso popolo abruzzese. Il mio augurio a questa Assise e' che nel tempo che impiegheremo in questa gloriosa Istituzione si facciano prevalere di piu' le cose che ci uniscono rispetto a quelle che ci separano e che le nostre energie vengano spese, rifuggendo da sterili contrapposizioni e dalla tentazione di apparire, per costruire, agire e realizzare il sogno di ognuno di noi: un presente e un futuro migliore per il nostro Abruzzo". 

Nel corso della seduta, Olivieri ha lasciato il posto a Giuseppe Di Pangrazio, eletto presidente del Consiglio regionale col consenso di centrosinistra e centrodestra, mentre il Movimento 5 Stelle ha votato scheda bianca. 

AGI

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi