Gioco delle tre carte, denunciati due truffatori sull’autostrada - Polizia autostradale, controlli nelle aree di servizio dell’A14
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


8 aprile 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

bar_chartInfografiche Covid Abruzzo keyboard_arrow_up keyboard_arrow_down

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Chieti   Cronaca 10/10/2014

Gioco delle tre carte, denunciati
due truffatori sull’autostrada

Polizia autostradale, controlli nelle aree di servizio dell’A14

Gioco delle tre carte (foto di repertorio)Non si vince mai. E ogni scommessa non va mai sotto i 50 euro, che se ne vanno nel giro di pochi secondi. Così, nel tentativo di rifarsi, il giocatore perde ancora. In una manciata di minuti si può volatilizzare una cifra non indifferente. E' il gioco delle tre carte, che ormai sempre più spesso viene praticato anche nelle stazioni di servizio delle autostrade abruzzesi.

La polizia autostradale, in un controllo svolto nell'area di servizio Alento Est, ha denunciato due persone, P.P., 54 anni, e P.R., 44, che "unitamente ad altre persone, proponevano agli ignari utenti, invogliati da apparenti, facili guadagni, il gioco delle tre carte che, troppo spesso, provoca cospicue perdite di denaro derivanti dall'abilità dei promotori del gioco", spiega il vice questore Silvia Conti, dirigente provinciale della polstrada.

I due avevano anche trasgredito a un precedente foglio di via obbligatorio emesso dal questore di Chieti.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi