Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Pescara   Cronaca 07/10/2016

Evacuazione medica da nave,
interviene la Guardia costiera

Utilizzato un elicottero del 3° Nucleo Aereo

L'intervento di questa mattinaNella tarda mattinata di oggi, è giunta al 3° Nucleo Aereo della Guardia Costiera di Pescara, una richiesta di intervento di soccorso di tipo MEDEVAC (evacuazione medica) da parte della Centrale Operativa del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, per il trasferimento di urgenza di un passeggero inglese in arresto cardiaco imbarcato sulla nave passeggeri "SAGA SAPPHIRE" in navigazione a circa 70 miglia nautiche dalla costa Abruzzese.

Un elicottero AW 139 GC del Reparto di Volo con a bordo personale medico SUEM 118 di Pescara, in coordinamento con la locale Direzione Marittima, è quindi immediatamente decollato per raggiungere l’Unità. Dopo circa 20 minuti sono iniziate le operazioni di trasbordo effettuate con l’ausilio dei medici e dell’aerosoccorritore di bordo. Il paziente è stato quindi stabilizzato e trasferito presso l’Aeroporto di Pescara dove un’ambulanza lo ha trasportato presso il locale ospedale.

La presenza della neo istituita Sezione Elicotteri nell’ambito del 3° Nucleo Aereo Guardia Costiera di Pescara ha consentito l’effettuazione dell’intervento di soccorso in tempi rapidi e tali da garantire il salvataggio del paziente, a conferma dell’importanza di un presidio elicotteristico della Guardia Costiera sul territorio Abruzzese.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi