Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Chieti   Attualità 09/03/2017

Firmato l’appalto per la
Via Verde Costa dei Trabocchi

L’importo dell’opera è di circa 8 milioni di euro

E’ stato firmato questa mattina il contratto di appalto per la realizzazione della Via Verde della Costa dei Trabocchi, il percorso ciclopedonale che verra' realizzato sull'ex tracciato ferroviario che attraversa il litorale di Ortona, San Vito Chietino, Rocca San Giovanni, Fossacesia, Torino Di Sangro, Casalbordino e Vasto.

L'accordo è stato firmato tra la Provincia di Chieti e l’Associazione temporanea di Imprese con capogruppo la CO.GE.PRI s.r.l. di Guardiagrele (QUI l’articolo su uno dei giovani progettisti). L’importo contrattuale ammonta a 8 milioni 31mila 662 euro e 19 centesimi, di cui 7 milioni 757mila 385 euro e 97 centesimi per i lavori veri e propri; 81mila 523 euro e 48 centesimi per gli oneri di attuazione dei piani di sicurezza; 192mila 752 euro e 74 centesimi di corrispettivo per la progettazione, di cui 64mila 885 euro e 21 centesimi per la progettazione definitiva e 127mila 867 euro e 53 centesimi per la progettazione esecutiva.

Entro i prossimi 40 giorni l’Ati aggiudicataria consegnerà la progettazione esecutiva e successivamente si procederà alla consegna dei lavori. Durante questo periodo sono previsti incontri con i Comuni, i portatori di interesse, gli operatori economici e i gestori delle reti, con lo scopo di condividere ulteriori precisazioni progettuali.

"Quest’opera - si legge in un comunicato della Provincia di Chieti - rappresenterà il principale brand turistico del territorio provinciale, quale attrattore turistico e moltiplicatore economico".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi