Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Giulianova   Sport 09/07/2017

La barca ’Abruzzo’ in trionfo
al mondiale di vela d’altura

A Trieste la barca di Danilo Falzitti vince nella classe A ’Corinthian’

Successo abruzzese all'ORC Worlds Trieste 2017, campionato mondiale di vela d'altura che si è svolto a Trieste dal 2 all'8 luglio. Il TP52 ZeroCould Abruzzo, un 16 metri da competizione in carbonio dell'armatore Danilo Falzitti, si è aggiudicato il Titolo di Campione del Mondo in Classe A degli equipaggi Corinthian, ovvero completamente composti da velisti non professionisti. 

Erano oltre 130 le imbarcazioni, provenienti da 19 nazioni (Gran Bretagna, Grecia, Russia, Germania, Ucraina, Finlandia, Turchia, Norvegia, Danimarca, Olanda, Spagna, Estonia, Repubblica Ceca, Malta, Croazia, Cipro, Austria, Slovenia e Italia) a darsi battaglia sui due campi di regata allestiti nelle acque del golfo di Trieste.

"L’impresa sportiva di TP52 ZeroCloud Abruzzo - spiega una nota stampa - assume un grandissimo valore in quanto si è regatato in condizioni meteo marine sfavorevolissime all'imbarcazione, con venti leggeri inferiori ai 7 nodi. Ora la barca è in navigazione per fare rientro al Porto di Giulianova".

La barca era stata inaugurata a fine maggio in occasione della Festa del Mare organizzata dalla Regione Abruzzo e dall’Ente Porto di Giulianova, evento di apertura della settimana di Abruzzo Open Day Summer. L'imbarcazione che porta il nome e i colori dell'Abruzzo era stata protagonista anche della puntata di Linea Blu dedicata alla nostra regione [LEGGI]. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi