Rissa a Chieti: ferita cameriera, un sansalvese tra i denunciati - Violento episodio in corso Marruccino
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Chieti   Cronaca 26/07/2017

Rissa a Chieti: ferita cameriera,
un sansalvese tra i denunciati

Violento episodio in corso Marruccino

Foto di repertorioSedie e tavolini volanti in corso Marruccino a Chieti. Una violenta lite è scoppiata nella serata di domenica 23 luglio in pieno centro all'esterno di un bar. Pare che il diverbio sia nato tra due clienti seduti ai tavoli e altrettanti passanti.

Dalle parole sarebbero rapidamente passati ai fatti, con un tavolino che ha colpito una cameriera. Questa è stata medicata poi al pronto soccorso a un labbro.

I protagonisti della rissa sono quindi scappati via, ma per tre di loro la fuga è durata poco. I carabinieri li hanno rintracciati e denunciati per rissa e lesioni; si tratta di due chietini e un sansalvese di età compresa tra i 35 e 45 anni.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi