Via Verde, a settembre l’avvio dei cantieri - Dopo le fasi di verifica e validazione della progettazione, si darà il via ai lavori
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Chieti   Attualità 18/08/2017

Via Verde, a settembre
l’avvio dei cantieri

Dopo le fasi di verifica e validazione della progettazione, si darà il via ai lavori

Partiranno a settembre i lavori che trasformeranno l’ex tracciato ferroviario nel percorso ciclabile della Via Verde della Costa dei Trabocchi. Ad annunciarlo è stato il presidente della Provincia di Chieti Mario Pupillo.

“Gli Uffici tecnici della Provincia non si sono mai fermati in questi mesi – dichiara Pupillo - hanno lavorato alacremente per ultimare tutte le procedure amministrative di un progetto importante e complesso nello stesso tempo. Stiamo procedendo alla sottoscrizione degli ultimi affidamenti e a settembre inizieranno i lavori veri e propri per la realizzazione del progetto che valorizzerà le potenzialità paesaggistiche e turistiche dell’intera regione”.

Attualmente gli Uffici della Provincia sono impegnati nelle fasi di verifica e di validazione della progettazione esecutiva. Sono stati nominati tre ispettori di cantiere, un direttore operativo e un coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione.

“Nel frattempo – aggiunge il presidente - abbiamo risolto una serie di problemi sorti con il maltempo dei mesi gennaio e febbraio che ha aggravato lo stato di disseto idrogeologico che già caratterizza la zona di Torino di Sangro nel tratto che interessa il passaggio della Via Verde e, con i finanziamenti ad hoc chiesti e previsti nel Masterplan, possiamo intervenire positivamente. La burocrazia è stata il vero ostacolo in questa partita, - precisa Pupillo - da parte della Provincia di Chieti però ci abbiamo messo impegno, serietà e massima professionalità. Adesso siamo pronti per iniziare i lavori”.   

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi