CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Sulmona   Cronaca 30/08/2017

Rogo del Morrone,
trovati due inneschi

Più di 100 uomini impegnati nelle operazioni di spegnimento

(Ansa)Indagini serrate per identificare i responsavbili dell'incendio che, da giorni, sta devastando il Morrone. Non ci sono dubbi sulla natura dolosa del rogo: i vigili del fuoco, infatti, hanno trovato altri due inneschi nei pressi della strada tagliafuoco, un varco aperto a Pratola Peligna per consentire alle squadre di penetrare nell'area e circoscrivere le fiamme.

Nuovo sopralluogo, due giorni fa, del procuratore di Sulmona, Giuseppe Bellelli, insieme ai carabinieri forestali e ai vigili del fuoco ai piedi dell'eremo di Celestino V, dove il rogo è arrivato a lambire le abitazioni di due frazioni che si trovano ai piedi del massiccio montuoso. 

Gli inquirenti hanno acquisito informazioni da cinque testimoni. Dieci, in tutto, gli inneschi recuperati, quattro dei quali sono stati analizzati dai carabinieri forestali.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi