Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Francavilla   Cronaca 22/10/2018

Francavilla al Mare: 45enne si tuffa nel sottopasso allagato e salva una donna intrappolata in auto

L’acqua era già entrata nell’abitacolo

Stava andando a prendere il figlio a scuola insieme alla moglie quando ha visto un'auto sommersa in un sottopassaggio non esitando a tuffarsi per salvare la donna che vi era rimasta intrappolata dentro. 

È successo nel pomeriggio di oggi a Francavilla al Mare. Il protagonista della vicenda è Luca Ortu, 45 anni, originario della Sardegna, che si è buttato in acqua salvando la signora che era già finita con la testa sott'acqua, come ha raccontato lui stesso all'Ansa.

Diversi sottopassi della città erano interdetti al traffico a causa delle abbondanti piogge che da ieri stanno colpendo la costa. Il 45enne, gestore di una tabaccheria e istruttore di difesa personale, ha sfondato il vetro dell'auto sommersa con una gomitata tirando fuori la donna: attimi concitati durante i quali, ancora in acqua, la sfortunata automobilista chiede delle sorti del veicolo comprensibilmente sotto choc. Sul posto sono poi intervenuti 118, carabinieri e vigili del fuoco.

Il gesto eroico di Ortu è stato immortalato in un video: guarda.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi