Gli aumenti su A24 e A25 bloccati fino al 28 febbraio - La decisione di Strada dei Parchi
CHIUDI [X]
 
L'Aquila   Attualità 01/01

Gli aumenti su A24 e A25 bloccati fino al 28 febbraio

La decisione di Strada dei Parchi

Non sono scattati questa notte  previsti aumenti del 19% sui pedaggi delle autostradae A24 e A25. Strada dei Parchi, concessionaria dei due tratti, ha deciso di sospendere i rincari dei pedaggi approvati dal Governo a fine 2017 e quelli previsti dalla Convenzione vigente per il 2019.

"La decisione responsabilmente assunta, in fiduciosa attesa che il Governo trovi un'adeguata soluzione normativa", è valida fino al 28 febbraio 2019. La società ritiene "che sia necessario avviare già dal prossimo 7 gennaio un tavolo con il ministero e l'Anas che consenta di risolvere il problema in termini ragionevoli". Strada dei Parchi è fiduciosa "che il ministero la possa mettere al più presto nella possibilità di sottoscrivere il nuovo 'Piano economico e finanziario', in modo da risolvere in via definitiva la questione degli adeguamenti tariffari, che auspica siano oltremodo contenuti".

Nei giorni scorsi anche i sindaci avevano protestato contro gli aumenti [LEGGI].

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi