Alla festa del volley abruzzese l’abbraccio agli azzurri Scampoli, De Marinis e Nicolai - La giovane vastese premiata per l’argento alle Olimpiadi giovanili
CHIUDI [X]
 
L'Aquila   Sport 27/01

Alla festa del volley abruzzese l’abbraccio agli azzurri Scampoli, De Marinis e Nicolai

La giovane vastese premiata per l’argento alle Olimpiadi giovanili

Questa mattina, a L'Aquila, si è svolta l'annuale festa della pallavolo abruzzese. La federazione regionale guidata da Fabio Di Camillo ha premiato società e atleti che si sono distinti nell'anno 2018 cogliendo l'occasione per tracciare anche un bilancio dell'anno appena trascorso che, in Abruzzo, è stato caratterizzato dall'appuntamento del Trofeo delle Regioni. All'auditorium Ance del capoluogo abruzzese c'è stata anche la presentazione del libro di Enzo D'Arcangelo, "Il miracolo del volley", che ripercorre la storia della pallavolo dal secondo dopoguerra ad oggi.

Poi spazio alle premiazioni con un'attenzione speciale per gli azzurri del beach volley. Premiata la vastese Claudia Scampoli, medaglia d'argento nel beach volley - in coppia con Nicole Bertozzi - alle Olimpiadi giovanili di Buenos Aires. Con lei l'allenatrice Caterina De Marinis che ha guidato la spedizione azzurra in Argentina e che, insieme ad Ettore Marcovecchio, è responsabile del Club Italia di beach volley. 

Colori azzurri in evidenza anche con Paolo Nicolai, ospite d'onore di questa edizione di questa festa della pallavolo. Il giocatore ortonese è in piena fase di preparazione per affrontare gli impegni della stagione insieme a Daniele Lupo. Anche per Scampoli è un intenso periodo di allenamenti nel centro di preparazione olimpica di Formia, la 'casa' del Club Italia. All'orizzonte ci sono importanti impegni, tra cui la partecipazione alle tappe dei circuiti internazionali, la prima potrebbe essere a Goteborg ad aprile.

Il movimento del beach volley abruzzese guarda al suo percorso sportivo e a quello di un campione affermato come Paolo Nicolai per vivere sempre più momenti emozionanti e vincenti e perchè sia fonte di ispirazione e di stimolo alla crescita della disciplina.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi