Furti ad anziani di 5 regioni, carabinieri arrestano 4 persone - Accusati di aver compiuto 20 raid in Abruzzo, Marche, Molise, Emilia e Lazio
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Teramo   Cronaca 05/02/2019

Furti ad anziani di 5 regioni, carabinieri arrestano 4 persone

Accusati di aver compiuto 20 raid in Abruzzo, Marche, Molise, Emilia e Lazio

(foto di repertorio)Quattro persone di origine rom avrebbero compiuto 20 furti in abitazione in varie zone d'Italia prendendo di mira soprattutto anziani.

Sono stati arrestati a Teramo dai carabinieri della compagnia di Osimo (Ancona) sulla base di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Ancona per l'accusa di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti in abitazione pluriaggravati. Le indagini sono state condotte dai carabinieri di Numana e coordinate dalla Procura di Ancona.

I colpi contestati sono stati messi a segno in varie province di Marche (Ancona, Ascoli Piceno, Fermo e Macerata), Abruzzo (Chieti, Teramo), Molise (Campobasso), Emilia Romagna (Ravenna) e Lazio (Frosinone).

Ansa

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi