Sanità, Marsilio: "Vertenza col Ministero". E apre un tavolo di confronto sull’ospedale di Vasto - Conti in rosso e proteste dei territori
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

L'Aquila   Politica 26/02/2019

Sanità, Marsilio: "Vertenza col Ministero". E apre un tavolo di confronto sull’ospedale di Vasto

Conti in rosso e proteste dei territori

Marco Marsilio. In home page, l'ospedale di VastoÈ la buccia di banana su cui sono scivolati già diversi governi regionali. Il primo problema che Marco Marsilio deve affrontare è la sanità. 

Il nuovo presidente della Regione Abruzzo lo conferma all'atto del suo insediamento ufficiale: "Abbiamo avuto delle osservazioni molto pesanti sui conti e penso che presto dovremo aprire una vertenza con il ministero della Salute per ottenere le risposte che servono ai territori", dice durante il passaggio di consegne col suo predecessore, il vice presidente vicario Giovanni Lolli, che ha retto la Giunta regionale dopo l'elezione in Senato di Luciano D'Alfonso

Si apre anche una seconda vertenza tutta abruzzese. È quella che riguarda l'ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto: "Facendo seguito alla richiesta avanzata dal Comitato per la difesa dell'ospedale del Vastese, il neo eletto presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha comunicato, attraverso il consigliere regionale Manuele Marcovecchio, la sua disponibilità ad un incontro entro tempi brevissimi e comunque prima dell'insediamento della nuova Giunta Regionale".

Lo annuncia una nota del comitato, che "ribadisce l'urgenza di un intervento di rilancio organico e strutturale del San Pio in considerazione delle carenze ripetutamente evidenziate e pubblicamente denunciate che hanno letteralmente paralizzato l'assistenza sanitaria nel comprensorio".

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi