Operaio di 60 anni muore schiacciato da una scaffalatura in un cantiere navale a Ortona - Inutili i soccorsi
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Ortona   Cronaca 25/03/2019

Operaio di 60 anni muore schiacciato da una scaffalatura in un cantiere navale a Ortona

Inutili i soccorsi

Il porto di OrtonaUn operaio di 60 anni, come riporta l'Ansa, è morto in un cantiere navale a Ortona, schiacciato da una scaffalatura metallica che, per cause ancora in fase di accertamento, lo ha travolto.

L'incidente è avvenuto all'interno di un container adibito a magazzino che si trova dentro il cantiere navale. A dare l'allarme è stato un collega di lavoro dell'uomo; quando sul posto sono giunti i vigili del fuoco e i sanitari del 118 e le scaffalature sono state rimosse, per l'operaio non c'era purtroppo più nulla da fare.

Gli accertamenti per ricostruire la dinamica dell'incidente sono stati delegati dalla Procura della Repubblica di Chieti alla Guardia Costiera di Ortona e alla Asl Lanciano Vasto Chieti.

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi