Europee, in Abruzzo Lega 35%, M5S 22, Pd 17, FI 9, FdI 7 - Elezioni 2019, i risultati definitivi
 
Pescara   Politica 26/05

Europee, in Abruzzo Lega 35%, M5S 22, Pd 17, FI 9, FdI 7

Elezioni 2019, i risultati definitivi

11,15 - ELEZIONI EUROPEE 2019, RISULTATI DEFINITIVI IN ABRUZZO (1633 sezioni su 1633): Lega 205370 voti-35,31%. Movimento 5 Stelle 130513 voti-22,44%, Partito democratico 98665 voti-16,96%, Forza Italia 54631 voti-9,39%, Fratelli d'Italia 40724 voti-7%, +Europa-Italia in Comune-Pde Italia 13907 voti-2,39%, La Sinistra 10396 voti-1,79%, Europa Verde 9124 voti-1,57%, Partito comunista 6512 voti-1,12%, Partito animalista 3129-0,54%, Popolo della famiglia-Alternativa popolare 2739 voti-0,47%, Casapound Italia-Destre unite 2657 voti-0,46%, Popolari per l'Italia 1249 voti-0,21%, Forza nuova  1061 voti-0,18%, Partito pirata 966-0,17%.

10,15 - Tardano ad arrivare i risultati delle ultime due sezioni abruzzesi. Il risultato è, ormai, acquisito. Gli ultimi dati cambieranno poco o nulla le percentuali. Elezioni europee, Abruzzo (1631 sezioni su 1633): Lega 35,31%, Movimento 5 Stelle 22,44%, Partito democratico 16,96%, Forza Italia 9,39%, Fratelli d'Italia 7,01%.

9 - In Abruzzo mancano ormai solo 30 sezioni da scrutinare (su 1633) per le elezioni europee: Lega 35,32%, M5S 22,38%, Pd 17, FI 9,40%, FdI 7,01%.

7,30 - Risultati parziali in Abruzzo (1535 sezioni su 1633): Lega 35,28%, M5S 22,29%, Pd 17,07%, FI 9,36%, FdI 7,07%, +Europa-Italia in Comune 2,40%, La Sinistra 1,80%, Europa Verde 1,58%, Partito comunista 1,11%, Popolo della famiglia-Alternativa popolare 0,47%, Casapound-Destre unite 0,46%, Popolari per l'Italia 0,42%, Partito animalista 0,54%, Forza nuova 0,18%. Partito pirata 0,16%.

00,26 - Risultati a San Giovanni Lipioni: Pd 30 voti, FI 12, Lega 17, M5S 26, bianche 13, nulle 5.

00,25 - Seconda proiezione nazionale di Swg per La7, i partiti più votati: Lega 33,1%, Partito democratico 21,7%, Movimento 5 Stelle 19%, Forza Italia 8,5%, Fratelli d'Italia 6,3%.

23,59 - Prima proiezione nazionale di Swg per La7: Lega 32%, Pd 21,7%, M5S 19,6%, Forza Italia 8,6%, Fratelli d'Italia 6,2%.

AFFLUENZA - Crolla in Abruzzo l'affluenza alle elezioni europee: il dato parziale attesta attorno al 52% il dato sulla partecipazione al voto, che nel 2014 era al 64%.

Affluenza nelle città. Chieti 48,84% (nel 2014: 58,78%), Vasto 45,87% (nel 2014: 58,93%), Lanciano 48,62% (nel 2014: 59,12%).

Ore 19 - In netto calo, rispetto alle europee di 5 anni fa, l'affluenza alle urne in Abruzzo. Il dato delle 19 certifica un crollo di quasi 7 punti percentuali: ha votato il 40,04% degli elettori a fronte del 46,96% del 2014.

I dati provincia per provincia.Chieti: 38,13% contro il 44,87% del 2014; L'Aquila: 35,99% rispetto al 44,87% di cinque anni fa; Pescara 44,70% contro il 49,62% del 2014; Teramo: 41,82%, oltre 10 punti in meno delle precedenti europee. 

I comuni più grandi. Chieti: 36.07% (nel 2014: 47,86%); Lanciano: 37,47% (nel 2014: 44,56%); Vasto: 34,46% (nel 2014: 41,89%). Pescara: 49,41% (nel 2014: 51,55%); Montesilvano: 48,95% (nel 2014: 51,37%). Teramo: 35,41% (nel 2014: 56,21%); Giulianova: 54,02 (nel 2014: 55,01%). L'Aquila: 36,80% (nel 2014: 39,34%); Avezzano: 35,85% (nel 2014: 45,63%); Sulmona: 34,12% (nel 2014: 40,16%).

Elezioni comunali. L'affluenza nei 99 comuni abruzzesi al voto è stata, alle 19, del 49,71%. Il dato scorporato per singole province: Chieti 47,76%, L'Aquila 55,85%, Pescara 48,34%, Teramo 53,56%. Nei tre comuni più grandi: a Pescara ha votato il 48,03% degli aventi diritto, a Montesilvano il 47,83%, a Giulianova il 51,97%.

Ore 12 - Alle 12, in Abruzzo, ha votato il 14,13% degli aventi diritto, in calo rispetto al 16,62% di cinque anni fa. Dato abruzzese inferiore alla media nazionale, che a mezzogiorno è stata del 16,72%, in leggera crescita in confronto al 16,66% del 2014.

Più alta l'affluenza alle elezioni amministrative nei 99 Comuni abruzzesi i cui residenti sono chiamati a eleggere sindaco e consiglieri: 18,38%.

ELEZIONI EUROPEE - Urne aperte in Abruzzo, come in tutto il Paese, per eleggere i 76 eurodeputati che rappresenteranno l'Italia nel Parlamento di Strasburgo. 

Seggi aperti dalle 7 alle 23 per i circa 51 milioni di elettori chiamati al voto. Lo Stivale è diviso in 5 circoscrizioni elettorali: Nord Ovest, cui spettano 20 seggi, Nord Est (15), Centro Italia (15), Italia Meridionale (18), Isole (8). Il sistema elettorale è proporzionale puro con soglia di sbarramento al 4%: le liste che non arriveranno almeno a questa percentuale non eleggeranno alcun candidato.

Saranno, in totale, 751 i deputati eletti al Parlamento europeo. In caso di Brexit, aumenterà la rapprensentanza italiana: da 73 a 76 europarlamentari, ma i 3 nuovi seggi diventeranno effettivi solo se verrà confermata l'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. 

ABRUZZO - In contemporanea con le europee, gli elettori di 99 Comuni abruzzesi riceveranno ai seggi anche una seconda scheda: quella delle elezioni comunali in cui sceglieranno sindaco e consiglieri per i prossimi 5 anni. I Comuni più grandi in cui si vota in questa tornata elettorale sono Pescara, Montesilvano (la prima e la quarta città della regione per numero di abitanti) e Giulianova. Nel caso in cui nessun candidato sindaco supererà la soglia del 50% dei voti, si andrà al ballottaggio tra due domeniche. Gli altri 96 comuni sono tutti al di sotto dei 15mila abitanti, quindi non andranno al ballottaggio, ma eleggeranno oggi le loro amministrazioni comunali. 

Oltre la metà dei comuni oggi alle urne per le amministrative si trova in provincia di Chieti: 51, il più popoloso dei quali è Fossacesia (6mila 300 abitanti), 7 in provincia dell'Aquila, 19 in provincia di Pescara (tra cui Città Sant'Angelo), 22 in provioncia di Teramo (tra cui Pineto). 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi