Febbo: "Balneabilità, M5S fa riferimento a dati vecchi, risalenti al 2018" - La replica dell’assessore regionale al Turismo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Pescara   Ambiente 15/06/2019

Febbo: "Balneabilità, M5S fa riferimento a dati vecchi, risalenti al 2018"

La replica dell’assessore regionale al Turismo

Mauro Febbo“Più dei dati sulla balneabilità delle nostre acque, è allarmante e preoccupante il qualunquismo e l’incapacità amministrativa dimostrata dagli esponenti del Movimento 5 Stelle. Dopo la deputata Daniela Torto che nei giorni scorsi aveva presentato una interrogazione parlamentare inutile ed inopportuna, a darne dimostrazione arriva la consigliera regionale Barbara Stella”. Così l'assessore regionale al Turismo, Mauro Febbo, replica alle critiche che i Cinque Stelle hanno rivolto al governo regionale.

"E’ impensabile - ribatte Febbo - che chi riveste il ruolo di consigliere regionale non abbia neppure contezza degli argomenti di cui parla. La stessa Stella nel cercare di commentare i dati sulla balneabilità fa riferimento all’allegato di una delibera di Giunta regionale di aprile che si basa sui dati Arta del 2018, ovvero datata e superata. Quella delibera era la fotografia del mare dello scorso anno. Per avere un quadro aggiornato e reale bisogna tener in considerazione i dati emanati oggi dall’Arta. Da questo episodio, si capiscono le due facce della medaglia. Se da un lato c’è da sorridere perché questa maggioranza regionale non potrà mai essere scalfita dall’inconsistenza di questa opposizione, dall’altro lato c’è da preoccuparsi che certa inadeguatezza sia dimostrata da un consigliere regionale. Ma ormai - sostiene Febbo - i cittadini stanno avendo prova, sulla loro pelle, di cosa sia realmente il Movimento 5 Stelle".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi