Dopo la delusione per Vasto, si pensa a un’altra data in Abruzzo fuori dalla provincia di Chieti - Salvadori a zonalocale.it: "Proveremo a fare il miracolo"
 
Chieti   Attualità 09/08

Dopo la delusione per Vasto, si pensa a un’altra data in Abruzzo fuori dalla provincia di Chieti

Salvadori a zonalocale.it: "Proveremo a fare il miracolo"

"Proveremo a fare un miracolo guardando se c'è un'alternativa, ma non per il 17 agosto. Ho una data in testa, vediamo se riusciamo a farla trovando delle autorità dello Stato un po' diverse da quelle che abbiamo trovato qua".
Vasto perde il Jova Beach Party, ma una tappa del concertone potrebbe restare in Abruzzo.

È quanto emerge dall'intervista rilasciata a zonalocale.it da Maurizio Salvadori della Trident (la società organizzatrice dell'evento). Nelle scorse settimane, quando le difficoltà che stava incontrando l'iter autorizzativo sono diventate di dominio pubblico, si erano ventilate le candidature di Giulianova e Pescara. 

Sull'eventuale nuova location il riserbo è massimo, ma, come si evince anche dall'intervista, è chiaro che l'organizzazione cercherà al di fuori della provincia di Chieti in modo da cambiare anche interlocutori. 

Guarda il video

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti


Video - Salta il Jova Beach Party a Vasto

L'intervista a Maurizio Salvadori, ad di Trident - Servizio di Giuseppe Ritucci - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi