Jova Beach Party a Montesilvano: "Una giornata di emozioni" - Il racconto del vastese Paride Rossi
 
Montesilvano   Musica 10/09

Jova Beach Party a Montesilvano: "Una giornata di emozioni"

Il racconto del vastese Paride Rossi

"Sabato 7 settembre è andata in scena l’ultima tappa in spiaggia del Jova Beach Party a Montesilvano, tour che si concluderà il prossimo 21 Settembre nella data finale all’aeroporto di Linate a Milano".  Così il vastese Paride Rossi raconta la sua esperienza nell'articolo su Social Up [LEGGI].

"L’attesa per l’intera Regione era tanta e la risposta di Jovanotti non ha deluso, anzi ha stupito oltre l’immaginabile. Il litorale di Montesilvano è stato invaso da un’aria di festa unica e stupefacente. Il sipario si è aperto intorno alle 16, quando Jovanotti, dall’enorme palco del JBP, ha dato il benvenuto ai fan accorsi in massa a casa sua.

Tante le esibizioni andate in scena, con molti ospiti presenti, come i Pinguini Tattici Nucleari con cui Jovanotti ha eseguito il brano Come è profondo il mare di Lucio Dalla. 

IL CONCERTO - FOTO e VIDEO

Le emozioni, nonostante la pioggia, sono state enormi, diverse e controverse, tutte accomunate dalla voglia di piangere, per la commozione o per la gioia per l’esperienza unica che si stava vivendo. Molto divertente ed interessante l'esibizione con un gruppo tipico abruzzese, con cui Jovanotti ha suonato e ballato la danza tipica del saltarello abruzzese, nell'euforia ed incredulità del pubblico - continua Rossi su Social Up -.

Il JBP non è solamente divertimento, ma è soprattutto è voglia di dimostrare che le cose fatte bene si possono fare, se fatte bene. Il JBP vuol essere anche il luogo da cui diffondere un messaggio ambientalista, di rispetto dell’ambiente non per volontà, ma per necessità, caratterizzato dal raggiungimento dell’impatto zero".

Guarda le foto

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi