"Nella sanità abruzzese 1755 assunzioni tra medici e infermieri" - I primi 180 giorni di Marsilio - L’annuncio
 
Pescara   Politica 20/09

"Nella sanità abruzzese 1755 assunzioni tra medici e infermieri"

I primi 180 giorni di Marsilio - L’annuncio

Da sinistra: Liris, F>ebbo, Imprudente, Verì, Marsilio, il deputato Bellachioma, Campitelli, D'Annuntiis e Fioretti"Potranno essere assunte 1755 nuove unità, tra medici e personale infermieristico". Lo ha annunciato l'assessora regionale alla Sanità, Nicoletta Verì, intervenendo alla conferenza stampa sui 180 giorni di governo della Giunta regionale presieduta da Marco Marsilio.

"Abbiamo molto da fare", ha detto Marsilio. "Ci siamo occupati dei problemi dei cittadini abruzzesi da subito, sempre presenti nonostante le emergenze e le criticità che abbiamo ereditato dalla precedente amministrazione regionale. Rivendico i fondi reperiti per le infrastrutture, la ricostruzione e, soprattutto, per la tutela dell'ambiente, come per il sito del Gran Sasso. Abbiamo, poi, rivitalizzato la macchina amministrativa e avviato l'istituzione dell'Agenzia per la protezione civile regionale. Io voglio decidere e lo farò con determinazione". 

Al briefing hanno partecipato tutti i componenti della squadra governativa del centrodestra: il vice presidente della Regione, Emanuele Imprudente ("l'Abruzzo è intriso di emergenze, dall'agricoltura alla gestione dei parchi e riserve regionali"), gli assessori Nicola Campitelli ("abbiamo ottenuto lo snellimento delle procedure amministrative, risultato importante per le nostre imprese"), Mauro Febbo ("spazio a interventi strutturali, come l'attivazione dei contratti di sviluppo e innovazione, e la rimodulazione della Zes"), Piero Fioretti ("tuteleremo il sistema scolastico abruzzese"), Quintino Liris ("il riallineamento contabile del bilancio regionale consentirà di assumere nuovo personale dopo i pensionamento generati da Quota 100") e del sottosegretario alla Presidenza della Giunta regionale, Umberto D'Annuntiis, che ha rivendicato "il lavoro svolto per concretizzare i fondi per la viabilità, solo annunciati dalla precedente maggioranza, e nuovi interventi previsti per il trasporto pubblico locale". 

L'assessora alla Sanità, Nicoletta Verì, ha ricordato "la riorganizzazione della rete sanitaria, l'approvazione del nuovo fabbisogno di personale nelle Asl, a seguito del quale potranno essere assunte 1755 nuove unità, tra medici e personale infermieristico, così da ridurre le liste d'attesa e migliorare i servizi".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi