Beach volley, Paolo Nicolai sarà a Tokyo 2020: "Lavoriamo per arrivare pronti alle Olimpiadi" - Il giocatore abruzzese di beach volley per la 3ª volta alle Olimpiadi
 
Ortona   Sport 05/10

Beach volley, Paolo Nicolai sarà a Tokyo 2020: "Lavoriamo per arrivare pronti alle Olimpiadi"

Il giocatore abruzzese di beach volley per la 3ª volta alle Olimpiadi

Dopo mesi di tornei in giro per il Mondo, Paolo Nicolai si gode la quiete della sua Ortona. È tornato dalla Cina con in tasca il pass per le Olimpiadi di Tokyo della prossima estate dopo aver conquistato con Daniele Lupo - con cui gioca da dieci stagioni - la possibilità di essere in campo per la terza volta nella più importante manifestazione sportiva rappresentando l'Italia del beach volley.

Non che ci fossero dubbi sulla partecipazione dei due azzurri alle Olimpiadi ma, aver ottenuto già la certezza della qualificazione, permetterà loro di affrontare i prossimi mesi con maggiore serenità e senza l'affanno di dover disputare tornei a tutti i costi.

Ora l'attenzione si sposta tutta su Tokyo 2020, dove Nicolai e Lupo si presenteranno da vice-campioni in carica, dopo l'argento conquistato a Rio. "Dati alla mano siamo una squadra più forte di Rio, però ci sono anche squadre più forti". Ma, con quella cultura del lavoro e dell'impegno che da sempre caratterizzano il giocatore ortonese, c'è da star certi che le soddisfazioni non mancheranno.

L'Abruzzo sarà pronto a tifare, ancora una volta, per il suo campione con cui abbiamo tracciato un bilancio della stagione appena conclusa parlando di Olimpiadi, World Tour, del torneo organizzato nella sua Ortona per i giovani giocatori e della tradizione abruzzese nel beach volley che, dopo aver vissuto un grande passato e beneficiare di un solido presente, si proietta anche nel futuro confidando di continuare a rappresentare un'eccellenza.

Guarda il video

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti


Video - Nicolai: "Positivo avere già il pass per Tokyo"

L'intervista a Paolo Nicolai - Servizio di Giuseppe Ritucci - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi