Trovata senza vita la donna dispersa sul Gran Sasso. Cnsas: "Distaccamento di neve" - Della vittima non si avevano notizie da ieri. Notte di ricerche con l’elicottero
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Teramo   Cronaca 26/12/2019

Trovata senza vita la donna dispersa sul Gran Sasso. Cnsas: "Distaccamento di neve"

Della vittima non si avevano notizie da ieri. Notte di ricerche con l’elicottero

(foto Cnsas)È stato ritrovato senza vita sul Gran Sasso il corpo di F.D.D., l'escursionista rosetana dispersa da ieri pomeriggio, dopo che i familiari avevano lanciato l'allarme al 118 per il suo mancato rientro". Lo comunica il Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico.

"A causarne la morte è stato forse un distaccamento nevoso, nelle intenzioni della donna c'era quella di salire in vetta a Corno Grande. L'elicottero del 118, dalla base di Preturo e in volo da questa mattina all'alba, l'ha infine avvistata nel Vallone dei Ginepri, a circa 2500 metri sopra il livello del mare e sta provvedendo al recupero. Il ritrovamento è avvenuto dopo un'intera notte di ricerche, supportate anche dall'elicottero dell'Aeronautica Militare, che in volo notturno ha portato in quota le squadre di tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo. Sono stati infatti ispezionati a piedi il Ghiacciaio del Calderone la zona sottostante al Rifugio Franchetti. L'elicottero dell'Aeronautica è infine rientrato nella base di Pratica di Mare".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi