Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Niko Romito premiato al Madrid Fusión: è lo chef europeo dell’anno

Il riconoscimento per lo chef dell’essenziale

L'abruzzese Niko Romito, titolare del ristorante Reale a Castel di Sangro, tre stelle Michelin, ha ricevuto ieri il premio Chef europeo dell'anno 2020 nella seconda giornata del 18° Reale Seguros Madrid Fusión, evento internazionale dedicato alla cucina che si svolte nella capitale spagnola. A premiarlo il vice presidente marketing e comunicazione del gruppo Cosentino, partner dell'evento, Santiago Alfonso. "È uno dei migliori chef d'Europa che riassume la cucina essenziale come pochi sanno fare", ha commentato José Carlos Capel, presidente del Madrid Fusión.

Romito, nel ricevere il premio, ha spiegato qual è ul suo concetto di cucina essenziale. "Il tema di questo congresso è la semplicità e questo è ciò a cui ho sempre mirato nella mia vita, ma non nel concetto di facilità. La semplicità gastronomica è una strada per risolvere la complessità, uno stato che risolvi solo dopo aver cucinato e studiato molto". 

La semplicità pervade ogni aspetto della sua attività, iniziando dal ristorante Reale a Castel di Sangro in cui tutto porta l'attenzione verso il cibo. La sua cucina potrebbe "sembrare minimalista ma è esistenzialista". Il suo obiettivo è "concetrare l'attenzione sul gusto e su ogni singolo ingrediente". Per chiudere la premiazione Romito ha presentato anche una sua creazione, il cavolfiore gratinato. "È la sintesi di tutto il lavoro che ho fatto - ha spiegato lo chef pluristellato -. È semplice ma ha un grande lavoro di tecnica alle spalle. Lo mangi e riconosci il cavolfiore ma realizzi che dietro c'è una lunga strada per arrivare a quel piatto".

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi